mercoledì 18 febbraio 2009

iLogic, una nuova extension per Inventor


A quanto pare Autodesk, non sembra essere mai paga nel rendere disponibili aggiornamenti e soluzioni innovative per la progettazione. Proprio in questi giorni infatti, per chi ha sottoscritto la subscription, c'è una nuova Extension da scaricare per Inventor; si chiama iLogic e la si potrebbe definire una sorta di evoluzione della gestione delle iPart e degli iAssembly. Con questa nuova soluzione viene notevolmente potenziata la parametrizzazione di Inventor e introdotto il concetto di configuratore progettuale per poter avvicinarsi ancora di più all'obbiettivo del  "PROTOTIPO DIGITALE".
Se la filosofia di Autodesk riguardo alle extension continua come è stata fino ad oggi, questa nuova funzionalità potrebbe già trovarsi integrata nella nuova versione di Inventor 2010.
Da provare!!!

Inventor 3D

2 commenti:

Remo ha detto...

Ho scaricato, ho visto un po', mi trovo male con l'inglese, ma ho visto che è uno strumento molto interessante... ma a che cosa serve?
E' inutile impostare 100 variabili e usare le varie funzioni se poi rimangono fisse nel file salvato. si fa prima a modificarle direttamente. Sarebbe molto interessante se potesse diventare, come negli assiemi, FLESSIBILE. In questo caso inserita la parte in un assieme, resa Flessibile, si potrebbe scegliere la configurazione adatta. Cosa ne pensi?
Il tuo blog è sempre un punto di riferimento.

Inventor 3D ha detto...

Devo dire che hai avuto più o meno lo stesso mio pensiero iniziale e cioè a cosa serve?
iLogic si presenta come uno strumento molto complesso e completo. Io lo definirei come una via di mezzo tra un configuratore e una iPart o iAssembly avanzato. In effetti trovarne un utilizzo per chiunque usi Inventor non è facile, secondo me dipende molto da che tipo di progettazione fai.
Come tutte le novità, comunque, penso sia utile sapere che esiste la possibilità di fare, poi sarà il tempo e l'esigenza a trovarne il giusto utilizzo nello specifico oppure a decretarne la completa inutilità.