venerdì 29 febbraio 2008

Anticipazioni da Inventor 2009

Si fanno sempre più frequenti le indiscrezioni e gli annunci che riguardano la prossima versione di Inventor 2009. Noi non possiamo che esserne felici.
Ecco qui allora una delle novità della prossima release; rigurda i vincoli e per la precisione lo spostamento angolare, che subirà una integrazione rispetto al passato. Ci sarà infatti la possibilità di esplicitare il vettore di riferimento che darà la possibilità di decidere, in poche parole, se gli angoli vengono presi in termini assoluti in senso orario o antiorario.

Per capire meglio vi lascio a questo filmato.

Inventor 3D

giovedì 28 febbraio 2008

MCAD di Febbraio

E' online il numero di MCAD per il mese di febbraio. Per chi fosse interessato, è disponibile il download della rivista. Questo mese la rivista dedica molto spazio a software dedicati all'analisi. Da non perdere anche l'intervista a Lynn Allen, portavoce tecnica di Autodesk.
Tra gli altri articoli segnalo anche la presentazione di Dassault che lancia CATIA V6.

Buona lettura.

Inventor 3D

Inventor 2008 e Design Review 2008

Non è sicuramente una novità, ma forse una spiegazione passo per passo, può far capire meglio, quali vantaggi si possono trarre dall'accopiata Design Review 2008 e Inventor 2008. E allora chi meglio di Volker, poteva spigarne l'utilizzo? In questo post, spiega in modo piuttosto semplice come potrebbe essere gestito un flusso di dati tra i vari componenti di un progetto.
Per riassumere si potrebbe comunque fare questa scaletta:
  1. un progettista con Inventor 2008, pubblica la sua tavola in DWF

  2. un collaboratore, prende visione del DWF con Design Review 2008 applica dei markup sul disegno e lo rigira al progettista

  3. il progettista riapre il DWF con Inventor dove può vedere i markup e tenerne traccia attraverso un browser specifico e quindi passare alle modifiche richieste dal collaboratore

Questo è solo un piccolo riassunto, ma vi consiglio vivamente la lettura del post.

Inventor 3D








lunedì 25 febbraio 2008

Progetto Freewheel


Nuovo e importante aggiornamento per il progetto Freewheel dei Labs di Autodesk. Come spiegato molto bene nel post pubblicato da Scott Sheppard, la nuova impostazione di pubblicazione sulle nuove versioni della famiglia Autodesk, sarà il formato DWFx e non più il formato DWF. Abbiamo già parlato dei vantaggi derivanti da queto nuovo formato, quello che non avevamo ancora capito, era come avrebbero avuto accesso gli utenti Linux e Mac a questo nuovo formato. Con l'introduzione di questa nuova versione del progetto Freewheel, anche questi ultimi potranno accedere ai file nel nuovo formato.
Rimane chiaro a questo punto che stando così le cose, anche Autodesk Freewhell, avrà bisogno di aggiornarsi a questo standard.
Per conoscere le differenze tra il Progetto Freewheel e Autodesk Freewheel, vi rimando al post di Scott.

Inventor 3D

Un paio di notizie dal web...

Nel costante peregrinare per la rete alla ricerca di notizie interessanti, mi sono imbattuto in un paio di siti, sicuramente non famosi e certamente sconosciuti ai più, ma che penso possano tornare utili a chi per piacere o per dovere si trova a dover utilizzare il computer ogni giorno.

Il primo sito, WinPenPack, lo definirei una sorta di coltellino svizzero USB. Infatti si tratta di una collezzione, da 200Mb a 1Gb, di software liberi che non richiedono installazione e possono tranquillamente essere avviati da un Pen Drive.

Il secondo sito, Giveaway, è invece una cosa davvero incredibile. In questo sito, ogni 24 ore viene presentato un software e reso disponibile il download in termini gratuiti.

Inventor 3D

venerdì 22 febbraio 2008

STOP!!! Frame Generator Customization Tool

Con un post pubblicato sul Blog dei Labs di Autodesk, viene annunciato che non è più possibile al momento scaricare il tool per la personalizzazione dei profili da inserire poi nel Frame Generator. Il blocco (comunque temporaneo) del download di questo tool, è dovuto alla scoperta di un errore che provocherebbe, in alcuni casi, la perdita dei vincoli nello schizzo con conseguenti errori.

FONTE

Inventor 3D

Yamaha FZ1-N

Come sempre YouTube regala qualche perla che merita di essere segnalata. Questo video farà sicuramente la felicità degli appasionati ma sono sicuro anche di quelli non appasionati. Buona visione:

Inventor 3D

Podcast n°21


Pubblicato sul Blog di Inventor un nuovo Podcast, molto interessante.
In questo filmato, Garin, ci presenta l'ambiente telai (Frame Generator). La bella novità è che il filmato viene realizzato in ambiente Inventor 2009.
Il filmato dura circa una ventina di minuti. Buona visione.

Inventor 3D

giovedì 21 febbraio 2008

Progetto Showroom


E' un po' di tempo che non scriviamo più riguardo al progetto Showroom (a mio parere uno dei progetti più interessanti). Ebbene diciamo subito che non ci sono novità a riguardo, c'è sempre il solito sito dove potete personalizzare un bagno a vostro piacimento.

Sul blog dei labs, però, viene messo in evidenza quale futuro può aprire questo tipo di tecnologia e vengono portati ad esempio la personalizzazione di una scarpa da ginnastica di una famosa marca oppure la possibilità di poter scegliere e personalizzare in maniera dinamica i lampioni per illuminazione stradale.


Inventor 3D

mercoledì 20 febbraio 2008

Parametri e tolleranze

Bellissimo articolo pubblicato da Garin sul suo Blog che fa un po' di chiarezza su come collegare i parametri di due parti tra loro e legare la tolleranze.

Nell'esempio riportato da Garin, che prende in esame quella che potrebbe essere la progettazione di un cilinro (camicia e pistone), viene disegnato un cilindro cavo dove vengono creati due parametri personalizzati (diametro interno ed esterno) che vengono poi esportati e collegati alla seconda parte. A questo punto viene creato l'assieme delle due parti e vengono applicate le tolleranze alle quote nei singoli schizzi al fine di poter stabilire la dimensione con la tolleranza esatta.

Questo è solo un piccolo sunto, ma vi consilgio vivamente la lettura del post di Garin perchè è completo di immagini.

Inventor 3D

Autodesk World press 2008


Come sicuramente saprete, si è appena svolto da poco l'Autodesk World press 2008, dove, come abbiamo anche scritto, ci sono state le prime presentazioni delle nuove famiglie dei prodotti Autodesk targate 2009.

Se volete potete vedere l'intervento di Carl Bass (CEO di Autodesk) in questa pagina.

Inventor 3D

martedì 19 febbraio 2008

Aggiornamento DRAW....


Ancora un aggiornamento per il progetto DRAW, che arriva così alla 0.7.1.
I miglioramenti questa volta, sono meno visibili, ma sicuramentee funzionali:
  • Aggiornata la compatibilità con Google GEARS 0.2.14 (prima era 0.1.54). Ricordo per chi non avesse letto i post precedenti che Google Gears permette di poter lavorare in modalità offline e di sincronizzare il proprio lavoro;

  • corretti alcuni bug per la versione 3 di Firefox;

  • migliorata la gestione delle mutliselezioni (rotazioni, spostamenti, ecc...)

  • aggiornamento dei server per migliorare la velocità di lavoro

FONTE

Inventor 3D

lunedì 18 febbraio 2008

Intanto un assaggio..


Come detto in precedenza, si è da poco svolta la prima uscita ufficiale della famiglia Autodesk targata 2009. Come abbiamo anche pubblicato, c'è stata anche una piccola presentazione di Inventor 2009, che come tutti i programmi 3D è ancora alle prese con le fasi finali dei TEST. Sono invece alle battute finali, Design Review 2009 (vedi Post) e AutoCAD 2009.
Per Autocad 2009, si tratta di un bella rivisitazione con qulache chicca. Per prima cosa fa la sua comparsa la famosa interfaccia "ribbon" (quella di Office 2007, per capirsi):

In secondo luogo, si affaccia una funzioncina banale, ma a me molto cara e richiesta diverse volte anche per Inventor, ovvero sia un registratore di operazioni che permette di registrare una serie di comandi e poi ripeterli in automatico. (FONTE)



Se volete vedere un'anteprima della guida di AutoCAD 2009, la potete scaricare qui.

Inventor 2009

giovedì 14 febbraio 2008

Le prestazioni di Inventor su Mac Intel

Image Hosted by ImageShack.us
Ciao a tutti,
Dopo parecchio tempo torno a scrivervi per portare un nuovo sguardo nel mondo dei mac-user che devono però conciliare anche il lavoro su Inventor (o qualsiasi altro programma non compatibile per la piattaforma Macintosh).
Come alcuni di voi già sapranno, da qualche anno i Mac sono dotati di processori Intel, e da quel momento si è potuto avere più di un sistema operativo sullo stesso computer con un semplice freeware ufficiale Apple: BootCamp
Sul nuovo sistema operativo, Mac OS X 10.5 Leopard non c'è neanche bisogno di scaricare questo programma, perchè tutto l'occorrente è già incluso nel sistema, ma per chi avesse un Mac con processore Intel e OS X 10.4 Tiger sarà necessario scaricare BootCamp.
In due parole, anche prima dei processori Intel si poteva installare Windows su Mac, ma con programmi di terze parti che facevano funzionare i due sistemi operativi simultaneamente, quindi con Windows in emulazione. Sicuramente sono molto comodi da usare anche oggi, però credo che per usare programmi complessi come Inventor avere il sistema operativo in emulazione sia troppo faticoso per tutto l'hardware. 
I programmi più completi di questo genere sono Parallels e Fusion (entrambi con prezzi intorno agli 80$).
Ma torniamo a parlare di BootCamp, che penso sia l'alternativa più interessante per più motivi: in primis è ufficiale Apple, è freeware, e soprattutto fa funzionare il sistema operativo aggiuntivo in modo NATIVO!
Senza voler spiegare per filo e per segno tutto quanto, semplicemente dopo aver avviato BootCamp questo farà creare in modo guidato una partizione dell'hard disk con dimensione a vostro piacimento, e vi farà infine masterizzare un cd nel quale metterà tutti i driver necessari a Windows per leggere correttamente ogni genere di scheda del vostro Mac. Finita questa operazione vi farà riavviare, e da lì partirà la procedura di installazione di Windows standard, come se steste lavorando su un qualsiasi PC appena comprato o assemblato. Semplicemente una volta terminata l'installazione del sistema operativo dovrete inserire il cd con i driver che si auto-installeranno sul computer,  e poi potrete cominciare ad utilizzare il vostro Mac come se fosse un PC!
Per completezza di informazione, con questa procedura si può installare anche linux, e come detto prima, se avete Leopard non ci sarà nemmeno bisogno di scaricare da internet BootCamp.
Ora arriviamo alla parte più interessante, cioè, come funziona Windows?!?
Come dicevo prima la cosa fondamentale è che il sistema operativo è nativo, perciò a tutti gli effetti non ci sono differenze con i normali PC.
Per poter scegliere quale sistema operativo far partire, quando accendere il vostro computer dovrete tenere premuto il tasto "alt" della tastiera, e vi si presenterà la scelta di quale partizione avviare:

Se sceglierete la partizione Windows sul vostro Mac vedrete un avviamento diverso dal solito (per un mac-user), ma familiare per tutti voi:


Quando la procedura di avvio sarà terminata (con tempi identici a PC di uguali prestazioni) sarete in ambiente Windows a tutti gli effetti, e se andrete a spulciare nel Pannello di Controllo noterete che dalle Proprietà di Sistema e dalla Gestione Periferiche
Free Image Hosting at www.ImageShack.us               Free Image Hosting at www.ImageShack.us

è come avere sotto mano un PC a tutti gli effetti, ma con tutte le caratteristiche Hardware del vostro Mac!

Parlando di prestazioni, con un Mac Pro (con processore Intel Quad-Xeon 2,66 GHz e 2 GB di Ram) Inventor 2008 Professional con tutte le Librerie contenuti impiega circa 28 secondi ad aprirsi completamente, e una volta avviato, non mette assolutamente in crisi nè la RAM nè i processori:
Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Per concludere questo report dal mondo dei mac-user che però usano anche programmi specifici per Windows, vi mostro com'è semplice prelevare da uno degli ambienti qualsiasi file contenuto nell'altra partizione (nell'immagine sto prelevando da Mac un file nella partizione Win): 
Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Basta entrare nell'hard disk dedicato ad una o l'altra partizione, e navigarci all'interno, come fareste per cercare un file qualsiasi in "Esplora Risorse".


Nella speranza che abbiate trovato questo articolo interessante vi saluto, e vi invito a lasciare commenti per esporre qualsiasi vostra curiosità o dubbio, magari potreste darmi qualche spunto interessante per futuri post!

mr_grady

Prima uscita ufficiale per Inventor 2009

Si sta svolgendo in questi giorni l'Autodesk World Press Days 2008, dove vengono presentate in anteprima le nuove famiglie di prodotti della casa americana.
Se volete avere un rapporto dettagliato in merito, potete accedere al blog di WorldCAD Access, dove potete trovare notizie rigurdanti le versioni 2009 di Inventor, Autocad, Revit, ecc.
Vi segnalo inoltre un piccolo filamto realizzato da Garin, proprio riguardante Inventor 2009.


Inventor 3D

Cosa c'è di nuovo in Design Review 2009?

E' con questo titolo inequivocabile che viene presentata la nuova versione di Design Review nel Blog di Volker. L'articolo originale lo potete leggere qui.
Se volete comunque un'infarinatura veloce delle novità, eccovi qui un elenco:
  • il nuovo formato di salvataggio di default, diventa il DWFx (che non richiede alcun plug-in per la lettura in Windows Vista)
  • inserito il comando di ricerca del testo all'interno del file aperto
  • esiste la possibilità di ruotare i fogli in 2D
  • inserito supporto per i componenti flessibili realizzati con Inventor (cablaggi)
  • aggiornati i plug-in di batch di Stampa, importazione DGN e importazione JT
  • aggiunta la possibilita di pubblicare direttamente sul sito Freewheel al fine di poter condividere file DWF senza dover installare niente sul computer del ricevente
  • aggiunta la possibilità di stampare più fogli senza installare alcun plug-in

Vi ricordo che di recente è stata rilasciata la Release Candidate, quindi portiamo ancora un po' di pazienza che presto la nuava versione verrà resa pubblica.

Inventor 3D

mercoledì 13 febbraio 2008

Creare uno stile nuovo nelle Tubature -PARTE 2-

video

Qualche giorno abbiamo pubblicato un video che mostrava passo per passo, come creare un tubo flessibile personalizzato. Come anticipato nel post precedente, era solo la prima parte, adesso pubblichiamo la seconda, dove si può vedere come finire la personalizzazione nell'ambiente tubature, ma soprattutto, come si può salvare uno stile personalizzato che può venir richiamato all'occorenza.

Download

Inventor 3D

martedì 12 febbraio 2008

Studenti tocca ancora a voi..

Se siete studenti pieni di fantasia e creatività e non vi spavetano le imprese ardue, allora è il vostro momento. Partecipate allo Student Challege, potreste vincere un software Maya 2008, una XBox 360 e molti altri premi.
Consultate il sito per tutte le informazioni:

www.autodesk.com/buildsomething

Sezione dedicata al design manufactoring per scaricare il software:
Inventor 3D

Aggiornamento dai LABS


Nuovo aggiornamento dai Laborataori di Autodesk per uno dei progetti più ambiziosi (a mio parere!!!), Visual Search. Per chi non lo conoscesse, faccio un piccolo riassunto. Visual Search vuole essere una sorta di GOOGLE per i disegni. Le caratteristiche di questo motore di ricerca, consiste nella ricerca visiva associata al testuale. Tramite il LOGIN, è poi possibile una personalizzazione dell'interfaccia (più o meno come igoogle).


Inventor 3D

giovedì 7 febbraio 2008

Un anno in cifre!!! "Editoriale"

E' passato un anno da quando in sordina e quasi per scherzo, ho deciso di realizzare questo BLOG dedicato ad Autodesk Inventor o meglio, dedicato ai suoi utilizzatori.
All'inizio pensavo di dedicare al BLOG un po' del mio tempo libero e di tenere una sorta di rubrica magari con frequenza settimanale dove riassumere le notizie più importanti che rigurdavano questo mondo. Con il passare del tempo, invece, mi sono forse lasciato prendere la mano e il tempo dedicato al BLOG è aumentato. Oggi posso dirvi con sincerità, che per tenere un Blog monotematico di questo genere una persona dovrebbe farlo come occupazione fissa e non come passatempo.

La cosa che mi spinge comunque ad andare avanti nell'impegno (spero ancora per un po' di tempo almeno!!!), è il risutlato ottenuto in quest'anno di vita del BLOG:
  • poco più di 6000 le visite da 68 paesi

  • piu di 12000 le pagine visitate

  • oltre 3000 i visitatori unici che almeno una volta hanno visitato il blog

  • più di 400 gli utenti che hanno visitato il sito 50 volte

Si certo, paragonati ai dati di GOOGLE, ci viene da ridere, ma diciamo che io mi accontento di poco e mi ritengo soddisfatto. E voi? Cosa mi dite? Secondo voi possiamo parlare dell'inizio di una community? Oppure il fatto che più di qualcuno di voi, visiti il sito con regolarità, è solo una semplice coincidenza? . Mi piacerebbe tanto sentire la vostra opinione, in fondo non vi costa niente, neppure una registrazione se non lo volete.

La speranza comunque è sempre che qualcuno di voi voglia unirsi in questa avventura per condividiere le proprie esperienze e le proprie opinioni ma nel frattempo vi

RINGRAZIO TUTTI !!!

Inventor 3D

mercoledì 6 febbraio 2008

Real Desktop 3D

Cari lettori, è chiaro che se leggete e frequentate questo Blog, siete intrinsecamente legati alle 3 dimensioni. Allora, se vi riconosciete tra questi, che per lavoro o per passione non può più fare a meno del 3D, non potrete non essere incuriositi anche voi come me, da questo piccolo programma che porta il 3D fuori dal vostro CAD. Ebbene si, se volete un Desktop del vostro sistema operativo (Vista o Windows XP) in formato 3D, potete scaricare Real Desktop 3D. Questo software leggero, è distribuito in due versioni, una Free e una a pagamento ed è disponibile anche in lingua italiana.



Inventor 3D

martedì 5 febbraio 2008

Design Review 2009 RC

Proprio ieri abbiamo annunciato il rilascio della BETA 3 di Inventor 2009 (Tesla project), sbilanciandoci dicendo che il rilascio della versione ufficiale dovrebbe avvenire nella prossima primavera per il mercato americano. A sostenere la tesi, giunge la notizia del rilascio di Design Review 2009 in Release Candidate e quindi è lecito aspettarsi nel giro di qualche settimana il rilascio della versione definitiva del programma. Da come stanno andando avanti i programmi si può pensare che Autodesk, ripercorra le tappe del 2007, quando rilasciò per primo Design Review 2008 e un mese più tardi circa, tutti i suoi applicativi 3D.

Per chi non fosse pratico della terminologia informatica applicata ai software in via di sviluppo, per RC (release candidate) si intende (salvo eccezzioni) la versione funzionalmente definitiva su cui vengono solo corretti eventuali BUG di funzionamento.

Inventor 3D

Progetto TESLA: BETA 3



Rilasciata proprio in questi giorni, la nuova BETA di Inventor 2009 (code name TESLA). Arriviamo quindi a quota 3 per la nuova versione del software di casa Autodesk, che stando ai programmi dovrebbe vedere la luce (in America) intorno alla prossima primavera. Ricordo a chiunque lo volesse, che è possibile partecipare al programma BETA, facendone opportuna richiesta in questo sito.

Per dipanare una curiosità, è giusto precisare che la versione BETA di Inventor 2009, viene portata avanti in due versioni ben distinte: una a 32Bit e una a64Bit.

Inventor 3D

lunedì 4 febbraio 2008

Ooopsss NOD32 blocca il Centro Contenuti!!!

Sicuramente molti di voi si sono cimentati almeno una volta nell'installazione di Inventor, quindi saprete benessimo che prima dell'installazzione, il programma fa una scansione del sistema e nello specifico delle porte, per far si che il Database dei dati sia pienamente compatibile.
Uno dei problemi che spesso viene riscontrato è l'utilizzo di qualche indirizzo di porta, da parte di un'altra applicazione. Per risolvere il problema, basta vedere nella schermata della diagnostica, quale porta è impegnata, andare al prompt-Dos, digitare "netstat -ano", leggere la porta interessata a quale servizio corrisponde e quindi tramite il Task Manager di Windows chiudere il servizio attivo che in quel momento sta occupando la porta.


Un errore che capita spesso, è la verifica da parte della diagnostica dell'occupazione della porta 80 da parte di un'altra applicazione, ad esempio per quanti di voi utililizzano Skype sapranno bene che l'installazione di Inventor con questa applicazione attiva, non si può fare, proprio perchè Skype tiene aperta la porta 80.

A questo proposito, vi voglio raccontare una cosa curiosa che mi è successa e che magari può ritornarvi utile.
Dopo aver installato Inventor 2008 e averlo usato per diverso tempo, mi sono trovato ad aggiornare l'antivirus NOD32 alla versione 3.0. Tutto ad un tratto il Centro Contenuti ha smesso di funzionare. Cosa fare in questo caso? Bhè la cosa più logica è quella di eseguire la diagnostica server e qui riscontro proprio l'occupazione della porta 80. A questo punto eseguo la procedura descritta precedentemente. Ma ecco che viene fuori il problema, la porta 80 non è occupata da nessuna applicazione. La concidenza mi ha fatto subito pensare al NOD32 e così ho scoperto che questo antivirus non occupa la porta, ma di default la tiene controllata. E' bastato quindi togliere la porta dal controllo del NOD32, ed ecco che come per magia tutto è ripreso a funzionare magicamente!!!!





Inventor 3D