giovedì 31 gennaio 2008

MCAD di Gennaio

E' online il nuovo numero di MCAD. Per chi fosse interessato, è disponibile il download della rivista MCAD del mese di gennaio. Ancora una volta la rivista dedica spazio ad Autodesk. Interessante questo articolo dove Autodesk svela i suoi interessi per il presente e gli obbiettivi per il futuro prossimo che gira tutto intorno all'integrazione globale tra i propri software. In più questo mese c'è lo speciale dedicato alle Workstation.
Buona lettura.

Inventor 3D

martedì 29 gennaio 2008

Creare uno stile nuovo nelle Tubature -PARTE 1-


video

Come sapete, abbiamo inaugurato una nuova sezione dedicata ai video.
Dopo il primo video dedicato alla creazione di un piano intermedio tra due facce inclinate, questo secondo, è la prima parte dedicata alla creazione di uno stile per la personalizzazione di una tubatura flessibile.

Download video

Inventor 3D

Motore di ricerca 3D

Sono sicuro che a tutti voi è capitato di fare una ricerca in internet per rintracciare qualche componente standard per non perdere tempo a disegnarselo e veloccizzare la progettazione.
I siti dedicati a questo scopo sono indubbiamente molteplici e vari, basti pensare a Part Solution dedicato proprio agli utilizzatori di Autodesk (tramite registrazione).
Volevo però farvi conoscere un search engine diverso dagli altri, una sorta di Google per i modelli 3D che non richiede nessuna registrazione.
Si chiama 3D ModelSpace e merita di essere provato.

Se anche voi conoscete qualche sito di ricerca, vi prego di segnalarlo in modo da renderlo disponibile a tutti i lettori del BLOG.

Inventor 3D

INCAT Blog

Riprendiamo la notizia dal blog ufficiale di Inventor, e segnaliamo volentieri questo blog di INCAT, dove si possono recuperare diversi informazioni, vedere filmati e reperire curiosità su Inventor. Il blog, nonostante la sua giovinezza, riserva già qualche bella sorpresa.

Home INCAT

BLOG Incat

Inventor 3D

lunedì 28 gennaio 2008

Buon Compleanno LEGO


Come molti di voi si ricorderanno, abbiamo già avuto modo di dedicare un articolo ai famosi mattoncini. Non potevamo quindi non dare il giusto spazio oggi a questa famosa casa di giochi, che proprio il 28 gennaio del 1958, dava il via alla produzione del famoso mattoncino nella sua forma definitiva e oggi famosa in tutto il mondo.

Non voglio dilungarmi in elogi, comunque meritati, a un gioco (se basta basta definirlo così) che ha già appassionato intere generazioni e continua tutt'oggi a coinvolgere gente di tutte le età, anche grazie alla grande capacità che questa azienda ha avuto nel seguire l'evoluzione tecnologica e a riproporsi costantemente seppur con qualche difficoltà.

Vi lascio quindi alcuni indirizzi da visitare per partecipare alla festa del 50° che continuerà fino a dicembre 2008.




Lego Home page


Lego Digital Designer (l'originale CAD 3D di LEGO)


Lego Inventor (non so quanti di voi lo conoscano, ma se vi volete divertire con i mattoncini in Inventor....)

Inventor 3D

giovedì 24 gennaio 2008

Un lettore DWF per MAC OS X


Ciao a tutti e a tutte, sono un nuovo arrivo del blog: Matteo, in arte mr_grady!
Sarò il vostro inviato speciale dal mondo Mac per testare i programmi che tendono a rendere più facile la vita ai mac-user che sono dediti all'uso di Inventor ed altri modellatori 3D disponibili solo per piattaforme Windows!

Dopo questo piccolo preambolo, iniziamo a parlare di una comparativa fra il conosciuto visualizzatore di file dwf della Autodesk "Design Review", ed un nuovo dwf reader per Mac: McDwiff
Per prima cosa bisogna fare delle piccole premesse necessarie a comprendere che genere di programma stiamo prendendo in esame: McDwiff è un programma freeware, se utilizzato in maniera non commerciale, scaricabile dal sito ufficiale di MacDWF, invece in caso di un utilizzo commerciale è necessaria la licenza, acquistabile a 39 $ direttamente dal sito! E' un'applicazione Universal Binary per Mac OS X 10.4 o successivi che può essere installato sia su Mac Intel che su PowerPC! In molti casi connette direttamente al traduttore on-line di autodesk, perciò il vostro file .dwf verrà caricato anche sui server Autodesk, ed è necessaria quindi una connessione ad internet (a meno che voi non guardiate un file salvato sull'HD che si riesce ad aprire sull'interfaccia di McDwiff)!!! E' un programma leggerissimo, solamente 233 KB, veramente alla portata di qualsiasi connessione! Una tale leggerezza ovviamente fa presagire che probabilmente da qualche parte si pagherà tutto questo, e purtroppo il presagio non si rivela così sbagliato!
Nonostante il sito web dichiari che può aprire qualsiasi file dwf, questo non è sempre dimostrato, anzi, quasi sempre usa l'ausilio del browser, come succede per Freewheel, del quale è una specie di "clone" (però senza alcuni comodi comandi come il cursore "Wheel" preso da Design Review).
Questa lacuna però potrebbe essere presto colmata, perchè a quanto pare nell'ultimo update (di pochi giorni fa) dovrebbero esser venuti fuori dei nuovi bug che non permettono più di aprire alcuni dwf con l'interfaccia di McDwiff, che però prima si aprivano!
Gli unici file dwf che sono riuscito ad aprire (McDwiff è aggiornato con l'ultimo update) con la scarna interfaccia grafica di McDwiff sono molto leggeri e semplici, e tutti a pagina singola!
In poche parole può essere comodo aprire file dwf con McDwiff per stamare o esportare i file in altri formati ( tiff, gif, jpg, png, bmp e pdf ), perchè se si vogliono le funzioni di rotazione o quant'altro allora è necessario aprire il file sul browser, perchè per ora queste funzioni non sono supportate dal software (ma a quanto pare lo staff di macdwf.com ci sta lavorando!)

Ecco delle immagini che fanno capire meglio la visualizzazione dei file .dwf con questo programma:

- L'interfaccia di McDwiff è molto semplice, come la barra dei menu

- Invece la visualizzazione tramite browser è in tutto e per tutto simile a Freewheel, ma notate la mancanza di alcuni comandi nella barra degli strumenti (come appunto il tasto "Wheel"):

Parlando invece dei difetti, paragonandolo a Design Review, le differenze sono (ovviamente) abissali:

- Nella visualizzazione 3D dell'assieme assemblato le rotazioni sono lente e poco fluide

- Lo zoom è poco gestibile dal mouse perchè basta un piccolissimo movimento della rotellina per vedere scomparire l'oggetto (o viceversa vederlo nel suo più piccolo dettaglio), obbligando così ad usare i tasti per lo zoom

- Nella visuale esplosa non si vedono le animazioni, quindi tutta la parte di costruzione dell'assieme non può essere nemmeno intuita!

Qualche nota leggermente più positiva invece si può avere con i file delle messe in tavola, che data la staticità di questo genere di visualizzazoni è paragonabile sia a Freewheel sia a Design Review, anche se ovviamente meno flessibile nell'utilizzo!

In conclusione, proprio nelle parti in cui Design Review è potentissimo, McDwiff è scarsamente utilizzabile, e comunque leggermente inferiore a Freewheel!
Quindi sarebbe consigliabile continuare ad usare l'originale e rimanere sul boot del vostro Mac adibito a Windows. Però è sicuramente de tenere d'occhio questo lettore dwf per Mac perchè è ancora alla prima versione, con i conseguenti bug, e lo spazio ed il tempo per aggiornarlo e migliorarlo senza dubbio ci sarà per lo staff della Austin Silver Software!

Spero di esservi stato utile, il vostro inviato dal mondo Mac

mr_grady

Bollettino AUGI

E' online e disponibile per il download il primo bollettino del 2008 Green edition(gennaio/febbraio) dell'Autodesk University.
Vi segnalo oltre ad un articolo sui vincoli in Inventor, anche un articolo di curioso interesse sugli stipendi del 2007.

Buona lettura.

Inventor 3D

mercoledì 23 gennaio 2008

Gli strumenti di analisi di Inventor

Prendiamo spunto dall'articolo pubblicato da Garin sul suo Blog e vediamo gli strumenti che vengono messi a disposizione su Inventor per l'analisi del modello.

Partiamo dal comando analidi con zebratura che permette di vedere la continuità delle superficii del modello. Tramite l'interfaccia (foto sopra) si può scalare e modificare la zebratura per migliorarne la visualizzazione.

Il secondo comando, è sicuramente il più conosciuto e usato da quanti disegnano e progettano
particolari in plastica, ma non solo. Il comando di Analisi di Sformo permette con un solo sguardo di vedere la direzione di sformo delle facce e in più permette di dare anche delle tolleranze.

L'analisi di curvatura, è uno strumento (che io abbinereri all'uso del comando zebra), che permette di analizzare l'analisi della curvatura di una superficie. Strumento molto usato da chi deve creare prodotti estetici stampati in plastica. Questo utile comando, direi che potrebbe essere anche sostituito da quest'altro:

che permette a colpo d'occhio di vedere la curvatura delle superficii e capire se su un corpo estetico, ci sono delle deformazioni o avvallamenti sulle superficci stesse.

L'ultimo strumento preso in esame nell'articolo di Garin è lo strumento di Analisi della sezione, che permette tramite la selezioni di piani e superficii di fare controlli incrociati per verificare la costanza dello spessore di materiale lungo una parte e tramite le giuste impostazioni di min e max può generare notifichedi cambio spessore.

Inventor 3D

domenica 20 gennaio 2008

Podcast n°20


Pubblicato sul Blog di Inventor un nuovo Podcast, molto interessante.
In questo filmato viene sostanzialmente spiegato un degli usi che si possono fare dei parametri. In particolare viene spiegato come si possono collegare le dimensioni, alla descrizione della parte e quindi poter strutturare un lista delle parti in un futuro assieme (vedo questo utilizzo molto orientato nel settore del mobile ad esempio n.d.r.).

Il filmato dura circa sei minuti. Buona visione.

Inventor 3D

martedì 15 gennaio 2008

Novità per Inventor 3D

Buongiorno ragazzi!!!
In questi ultimi tempi devo dire la verità vi ho un po' trascurato, molti di voi si sono fatti sentire anche via mail, ma non sempre sono riuscito a rispondervi in modo esauriente e velocemente. Tra queste mail ho trovato parecchi di voi che mi riportano i loro problemi con Inventor e proprio a riguardo, ho voluto accellerare l'apertura di un forum (che era in programma un po' più in là nel tempo!!!) per dare visibilità alle vostre esigenze e non solo alle notizie che girano intorno ad Inventor. A tal proposito, vi invito a registrarvi qui e a partecipare alle discussioni del forum.
Per quanti invence tra voi vogliano partecipare allo sviluppo del BLOG di Inventor 3D, o semplicemente vogliono pubblicare qualche articolo nel Blog, li prego di contattarmi via mail inventor3d.

Inventor 3D

DRAW 0.7


L'ormai famoso DRAW, il progetto dei labs di Autodesk, giunge alla versione 0.7.
In questa versione c'è un aggiornamento di rilievo che consente di poter utilizzare DRAW anche OFFline, salvo aver insatallato preventivamente sulla propria macchina Google Gears, che si occuperà della sinconizzazione. Da quanto riportano i laboratori, questa opzione funziona bene e velocemente su sistemi Linux, un po' più lenta su sistemi Windows e per questo stanno lavorando per migliorare il codice.


Inventor 3D

venerdì 11 gennaio 2008

Una bella iniziativa

E' proprio una bella iniziativa quella che i moderatori del forum di CAD 3D hanno organizzato, dedicando una discussione ai Tips&Tricks.
Smplicemente da visitare!!!

Inventor 3D

Progetto COLORADO...5

E' stata rilasciata in questi giorni la BETA 5 del progetto COLORADO ovvero Design Review 2009.
Ricordo ancora, che per partecipare alla BETA del programma basta iscriversi alla pagina myfeedback.

Inventor 3D

giovedì 10 gennaio 2008

Aggiornamento di Feature Recognition

E' online e disponibile per il dowload, l'ottima utility (ancora in fase di sperimentazione) per il riconoscimento delle feature di lavorazione durante l'importazione dei file 3D neutri (STEP, IGES, SAT. Questo aggiornamento rende possibile l'installazione anche sui sistemi Windows Vista con Inventor 2008.
Voglio inoltre segnalare il sito per il feedback di questa utility, per renderla più vicina possibile alle vostre esigenze.
Inventor 3D

mercoledì 9 gennaio 2008

Vota l'INVENTORE dell'anno!

Avete tempo ancora fino al 18 gennaio 2008 per votare quale secondo voi è l'INVENTORE dell'anno 2007.
Potete scegliere e votare tra i dodici che sono stati scelti ogni mese per partecipare a questo concorso, quello che più vi piace. Il vincitore verrà reso noto però solo a fine mese sempre nel sito della Community.
L'unico rammarico è non avere neppure un rappresentante italiano in questa speciale classifica.

Inventor 3D

Customizzare Inventor...

Posso fare..? ..è possibile avere? ...ma non si potrebbe? Queste sono alcune delle domande che spesso rivolgiamo ai nostri interlocutori in Autodesk. Già perchè avere la possibilità di customizzare la nostra versione di Inventor, ci fa sentire più "padroni del mezzo". Bene, se anche anche voi sentite la necessità di poter portare alcune modifiche al vostro Inventor, non potete fare a meno di visitare questo sito, dove troverete anche altre interessanti risorse.

Inventor 3D

martedì 8 gennaio 2008

Autodesk & Apple

Voglio prendere spunto da quanto riportato sul Blog dei Labs di Autodesk, dove, viene riportata l'esperienza di un utente che ha installato XP sul suo MAC Book e sul quale ha installato poi prodotti di Autodesk con buoni risultati.
A questo proposito, volevo chiedervi se qualcuno tra voi ha installato Windows XP su un Mac e ha poi provato ad installare Inventor o Design Review. Al momento infatti (e penso anche in futuro, visto che l'ultimo progetto Autodesk in ambiente Apple risale ad Autocad 14- n.d.r), questo sembra essere l'unico modo per poter usare un MAC con un prodotto Autodesk.

Inventor 3D

venerdì 4 gennaio 2008

La deframmentazione...

Chi ha avuto l'occasione di parteciapre allo UIM lo scorso mese di novembre, si ricorderà sicuramente, come sia stata posta l'attenzione sull'importanza ti tenere in ordine il disco fisso, al fine di migliorarne o meglio, mantenerne le prestazioni. Il consiglio è quindi quello di tenere deframmentato il disco con costanza, almeno con lo strumento di deframmentazione di Windows e di eseguire l'operazione più volte consecutivamente. Sicuramente il miglior software per poter eseguire questa operazione rimane Diskeeper, che potete scaricare in prova gratuita sul sito ufficiale, ma vorrei, se posso suggerirvi un software leggero, veloce e freeware che si chiama IObit SmartDefrag che funziona anche con Windows Vista.

Inventor 3D

Buon Anno Inventor Users

Colgo l'occasione con questo primo post del 2008, per farvi i migliori auguri perchè il 2008 vi sia sorridente.
Il 2007 è stato l'anno del debutto per questo blog, speriamo che il 2008 sia l'anno della crescita e che qualcuno si voglia unire in questa avventura.
In più mi voglio scusare se in questi giorni il blog non è sempre stato visibile, ma sto lavorando ad una rivisitazione dello stesso nella speranza di farvi cosa gradita (anche se posso anticiparvi non sarà una cosa immediata!!!).

Inventor 3D